Ladri in azione ieri a Scicli, furti in casa

Sono stati compiuti due furti importanti in altrettante abitazioni

-Pubblicità-

SCICLI – La giornata festiva di ieri, con la città semivuota, ha favorito due furti in abitazione, avvenuti in pieno giorno. C’è particolare preoccupazione tra la popolazione, allarmata per la recrudescenza di questi episodi.

Stamattina c’è stato un incontro a palazzo di città, in cui è stato affrontato il tema ordine pubblico. Il comandante della locale Tenenza dei Carabinieri, Rosolino D’Amico, accogliendo la richiesta del sindaco Enzo Giannone, ha assicurato che i servizi di perlustrazione e controllo del territorio sono dispiegati con l’utilizzo di tutte le forze in campo.

“Si invitano i cittadini -si legge in una nota del Comune- a chiudere bene le abitazioni e per chi fosse già dotato di sistemi antifurto, di collegarli alla centrale dei carabinieri, dato che tale servizio è del tutto gratuito”.