Scicli, nasce il premio “Portatori di Gioia”

Il presidente dell’associazione Giuseppe Zisa: “Riconoscimento per le diverse professionalità che hanno dato lustro alla città”

-Pubblicità-

SCICLI – Si terrà sabato 11 settembre, alle ore 21, al PataPata di Sampieri la prima edizione del premio “Portatori di Gioia”, istituito dall’omonima associazione e assegnato ai cittadini e alle cittadine di Scicli che hanno dato e continuano a dare lustro alla città.

Ad annunciarlo è stato il presidente del gruppo, Giuseppe Zisa. “Il premio ‘Portatori di Gioia’ –esordisce Zisa- nasce con l’intento di riconoscere e valorizzare le varie professionalità, operanti nei diversi settori di attività, quali l’economia, l’arte, la scienza o il sociale“.

Pensiamo che per la crescita e lo sviluppo di un paese sia fondamentale anche l’impegno  di alcuni uomini e alcune donne che si contraddistinguono nell’offrire un contributo speciale all’intera comunità“, ha proseguito il presidente.

Nella foto Peppe Zisa

Il riconoscimento potrà essere assegnato, eccezionalmente, anche ai non sciclitani (italiani e cittadini stranieri), ai corregionali che operano e vivono a Scicli, i quali hanno contribuito con la loro attività o con le loro idee innovative –conclude Zisa- allo sviluppo e alla promozione del nostro territorio in Italia e nel Mondo”.

L’associazione “Portatori di Gioia comunica, inoltre, che sarà possibile riservare i tavoli per assistere all’evento, contattando il numero di telefono +39 0932/1846510.