A Sampieri l’incanto dei racconti di Irene Varveri Nicoletti

Questa sera alle ore 19 nuovo appuntamento con la rassegna letteraria in riva al mare del PataPata

-Pubblicità-

SCICLI – Sarà Irene Varveri Nicoletti la protagonista dell’appuntamento di questa sera di “Autori & Libri – Conversando a Sampieri”.

Alle ore 19, la scrittrice leonfortese presenterà il suo primo libro “Di Terra e di Nuvole. Brevi storie soffiate dallo scirocco” (Maurizio Vetri Editore). A conversare con lei sul palchetto fronte mare del PataPata ci sarà il giornalista Bartolo Lorefice.

L’opera è una raccolta di trenta novelle che si rifanno al racconto orale (cuntu) e alla narrazione psicologica che risale, per l’interiorizzazione riflessiva, a Svevo e a Pirandello, passando per Proust. Mario Incudine, uno dei più grandi cuntisti viventi siciliani, ha composto un racconto ad hoc, diventato parte integrante e cornice della raccolta stessa.

La raccolta ha la prefazione di Moni Ovadia, che mette in evidenza i toni ironici tipicamente siciliani che investono persone e vicende. Una lettura scorrevole e ricca di colore.

Non sono un critico letterario né uno specialista di tale ambito -commenta Moni Ovadia -, tuttavia da lettore assiduo e appassionato mi pare di sentire in Irene Varveri Nicoletti l’afflato di una narratrice di vaglia. La galleria dei personaggi e delle storie di cui ci vuol fare conoscere tranche de vie, caratteri e destini, sono tratteggiate con maestria, con una grazia mai compiaciuta e un’ironia tutta siciliana che incanta.”

Prossimo appuntamento con la rassegna letteraria in riva del PataPata martedì 31 agosto,  sempre alle ore 19. Simona Lo Iacono presenterà “La tigre di Noto” (Neri Pozza Editore). L’autrice converserà con la giornalista Isabella Papiro.