L’alleanza tra Scicli Bruffalori e Valencia va a gonfie vele

I tecnici spagnoli anche quest’anno saranno presenti periodicamente in città per seguire il lavoro svolto dalla società sciclitana

Foto repertorio
-Pubblicità-

CALCIO – L’Asd Scicli Bruffalori continua in modo programmatico e metodologico l’affiliazione con il Valencia CF, che nasce nel 1919 ed è uno dei più prestigiosi e titolati club spagnoli.

Le metodologie di allenamento del Valencia CF Soccer Schools, oggi tra le più all’avanguardia per innovazione e formazione, mirano a formare giovani calciatori, con il precipuo intento di diffondere i valori basilari per una corretta pratica dell’attività sportiva. Un progetto in continua crescita.

Saranno i tecnici direttamente della “Ciutat Esportiva”, il centro sportivo del Valencia, a formare i tecnici della società sciclitana, con una programmazione tecnica costantemente aggiornata e sessioni di allenamento coordinate dagli istruttori spagnoli.

I tecnici spagnoli saranno presenti periodicamente a Scicli per seguire il lavoro svolto e selezioneranno i giovani che si metteranno in evidenza, offrendo loro una tre giorni nella località iberica. Durante la presenza dello staff tecnico spagnolo, l’Asd Scicli  Bruffalori organizzerà anche un Clinic formativo per i tecnici locali interessati.

Già una prima esperienza che ha raccolto consensi anche a livello provinciale si è avuta nei primi giorni dello scorso mese di luglio, con il “Summer Camp”, tenutosi presso l’impianto polivalente di Jungi. Sono stati giorni intensi sotto l’aspetto tecnico, in cui i tecnici spagnoli si sono resi conto della nutrita presenza di giovani “promesse”. Un tecnico, nella giornata conclusiva, ebbe anche a pronunciare in un’intervista parole di elogio per la passione dimostrata dai dirigenti e dai tecnici locali dell’Asd Bruffalori.

Ottavio Modica