Sampieri: un thriller psicologico chiude “Autori & Libri” 2021

Sabato sera presentato l’ultimo libro: “Le stanze segrete di Lia” di Francesca Letizia Piccione

-Pubblicità-

SCICLI – Dopo nove appuntamenti si è conclusa la programmazione di “Autori & Libri – Conversando a Sampieri”.

Sabato sera l’atto finale dell’edizione 2021 della rassegna letteraria in riva al mare del PataPata con la presentazione di un thriller psicologico: “Le stanze segrete di Lia” di Francesca Letizia Piccione.

La giovane scrittrice siciliana, al suo secondo romanzo, ha conversato con Salvina Mannone, evidenziando quelli che sono i riferimenti dell’opera. Una giovane che non riesce a chiudere il rapporto con il proprio passato fatto di relazioni interpersonali, a cominciare con quello della famiglia di appartenenza.

Sono i fantasmi del vissuto di cui la protagonista non riesce a liberarsi, in un rapporto mitico tra amore e morte evocato come epilogo e, nello stesso tempo, come fine del percorso umano su questa terra.

Nella foto da sinistra Francesca Letizia Piccione e Salvina Mannone

Francesca Letizia Piccione combina questo intreccio con la leggerezza di una scrittura appagante che ci trasporta da un ricordo all’altro, senza mai compromettere l’attenzione del lettore nel conoscere lo svilupparsi delle vicende.

Anche per l’edizione di quest’anno -commenta Marco Sammito, direttore artistico di ‘Autori & Libri 2021’- possiamo ritenerci soddisfatti, atteso il momento difficile che continuiamo a vivere. È prevalsa la voglia, da parte del pubblico, di avvicinarsi ai testi e agli autori, cercando una fuga nella bellezza dell’immaginario”.

Credo –conclude Sammito- che ci siamo riusciti. I numeri delle presenza e la vendita sempre crescente delle opere stanno lì a testimoniarlo. Auspichiamo di replicare il prossimo anno”.