Scicli: uffici anagrafe in via Tagliamento? “Più vantaggi per Comune e cittadini”

Il Partito Democratico consiglia di trasferirli nei locali dell’ex caserma dei Carabinieri, attualmente inutilizzati e di proprietà comunale

-Pubblicità-

SCICLI – Vantaggi per tutti, sia per il Comune che per i cittadini. Sono quelli che si otterrebbero, secondo il Partito Democratico, da un’eventuale trasferimento in via Tagliamento degli uffici comunali di anagrafe e di stato civile.

Da tempo si parla di trasferirli nei locali dell’ex Tenenza dei Carabinieri di Scicli -commenta il PD-, ma ad oggi però rimangono in via San Filippo, in un immobile privato e per cui il Comune paga l’affitto e per di più datato”.

L’idea di trasferirli in via Tagliamento sarebbe più vantaggiosa in quanto “l’immobile, al momento inutilizzato, è di proprietà comunale e presenta spazi ampi e funzionali, con facile possibilità di parcheggio”, ha proseguito il partito.

Ci risulta –aggiunge il PD- che la struttura dell’ex caserma sia pronta, ma se ci fossero lavori da compiere o da ultimare, allora lo si faccia presto e senza ulteriori perdite di tempo.

E’ necessario –conclude la nota- risparmiare canoni di locazione, dare ai lavoratori una sede di lavoro migliore e più confortevole, e all’utenza una più comoda possibilità di accesso agli uffici.