Scicli, il pianoforte di Daniele Condurso inebria il pubblico

Secondo concerto del Festival “InCanto Barocco”

-Pubblicità-

SCICLI – Nel suggestivo Convento della Croce, in cima a uno dei tre colli che sovrastano la città, “InCanto Barocco” ha regalato un’altra emozionante serata con il secondo dei cinque concerti in programma.

Sabato l’atmosfera è stata unica. All’interno del suggestivo complesso conventuale il maestro Daniele Condurso col suo pianoforte ha inebriato il pubblico presente con l’esecuzione delle musiche di Domenico Scarlatti. Al termine dell’esibizione, dal titolo “Barocco… sonorità alla tastiera”, Condurso è stato tributato con un lunghissimo applauso.

SVN vi fa rivivere i momenti emozionanti del concerto che ha incantato il pubblico presente. Prima di sedersi al pianoforte e dare il via alla serata, il maestro Daniele Condurso ha raccontato ai nostri microfoni le sue sensazioni. Durante i preparativi, è stato intervistato anche Paolo De Ruggiero. Il direttore operativo del festival internazionale di musica barocca si è soffermato sulle peculiarità dell’evento musicale protagonista questo settembre a Scicli.