Scicli: “InCanto” nel cuore barocco della città

Domenica prossima (19 settembre) nella chiesa di San Michele Arcangelo il concerto dell’orchestra camerista di fiati “Sicily Denner clarinet ensamble”

-Pubblicità-

SCICLI – Altro concerto, nuova location. Per il terzo appuntamento il festival “InCanto barocco” si trasferisce nel salotto di via Francesco Mormina Penna. All’interno della chiesa di San Michele Arcangelo, domenica prossima (19 settembre), a partire dalle ore 20, si esibirà l’orchestra cameristica di fiati “Sicily Denner clarinet ensamble”, diretta dal maestro Salvatore Schembari.

Il concerto, dal titolo “Armonie celestiali… la musica strumentale nel periodo barocco”, vedrà la partecipazione straordinaria dei maestri Sebastiano Molè, Mariagrazia Tringale e Giuseppe Biazzo. Verranno eseguiti brani di Bach, Corelli, Vivaldi, Gluck e Haendel.

Gli organizzatori di “InCanto barocco festival” fanno sapere che l’ingresso è libero fino ad esaurimento posti. L’evento, a cui non sarà possibile accedere una volta iniziato, si svolgerà nel rispetto delle normative anti-Covid vigenti.