Calcio a 5, lo Scicli Sporting Club in cerca di riscatto

Dopo la sconfitta rimediata sul campo della Società Calcistica Gela

Nella foto lo Scicli Sporting Club in fase difensiva sul campo della Società Calcistica Gela
-Pubblicità-

CALCIO A 5 – Esordio amaro per lo Scicli Sporting Club alla prima stagionale sul campo della Società Calcistica Gela. La squadra sciclitana è uscita sconfitta per 6-1 (primo tempo 1-0). La rete della bandiera è stata siglata da Giannone.

Il tecnico Giannì non cerca alibi: “E’ stata una gara difficile che ha visto due nostri giocatori subire un infortunio nei primi minuti. Possiamo solo che crescere. Con l’Akragas futsal voglio una reazione concreta”.

Nella foto le due formazioni schierate a centro campo, prima del fischio d’inizio della gara tra Società Calcistica Gela e Scicli Sporting Club

Non è stato facile metabolizzare un ko pesante, in cui oltre agli infortuni sono state sprecate diverse occasioni da rete, vuoi per precipitazione, vuoi per imprecisione. Le sconfitte spesso aiutano a crescere. In settimana il tecnico neroverde ha lavorato anche sull’aspetto mentale dei ragazzi.

Domani (sabato 2 ottobre), dunque, è lecito aspettarsi uno Sporting più concreto e presente sul pezzo anche se l’avversario risponde al quotato ed esperto Akragas Futsal (incappato in un mezzo passo falso casalingo avendo pareggiato a reti inviolate). La partita sarà giocata sul campo di Riviera di Ponente di Donnalucata, struttura adiacente allo stabilimento balneare Jambo, con inizio alle ore 16. Per dirigere questa gara è stato designato il sig. Paolo Lorenzo Ferrara della Sezione di Catania.

Saranno sicuri assenti il capitano Emanuele Re e il laterale Giulio Trovato, i quali in settimana non si sono ripresi dall’infortunio subito nella precedente partita.

Queste le altre partite della seconda giornata del campionato di serie C2, Girone D:

Calcio a 5 Jano Trombatore – Al Qattà Sporting Club
Città di Canicattì – Atletico Campobello
Città di Sortino – Società Calcistica Gela
Futsal Ferla – Città di Canicattini
Real Palazzolo – Fulgentissima

Riposa: Mazzarrone Calcio.

Ottavio Modica