Calcio: Scicli contento a metà contro il Canicattini

CAMPIONATO DI PROMOZIONE (GIRONE D), 7^ GIORNATA - L’undici di Peppe Betto spreca tanto nel primo tempo. Seconda parte di gara meno incisiva

Nella foto la formazione titolare dello Scicli scesa in campo oggi pomeriggio contro il Canicattini
-Pubblicità-

CALCIO – Un’altra partita in campo neutro per lo Scicli Calcio che non può utilizzare il suo stadio perché inagibile.

Allo stadio “Pietro Scollo” di Modica ha affrontato il Canicattini contro cui ha pareggiato 0 a 0. I ragazzi del presidente Peppe Arrabito meritavano, probabilmente, la vittoria per quello che hanno fatto vedere nel primo tempo.

Prima parte di gara giocata bene dall’undici cremisi che ha creato diverse ghiotte occasioni da rete. La ripresa è stata meno incisiva e gli avversari canicattinesi sono riusciti a difendere il punticino in questa trasferta. Un punto quello conquistato dallo Scicli che non accontenta, ma smuove la classifica.

La squadra – commenta il presidente Peppe Arrabitoha messo in campo tanta grinta determinazione e voglia, quelle caratteristiche fondamentali che servono per affrontare qualsiasi avversario“.

Nella foto Giuseppe Arrabito

Al termine dei 90′ vedo però il bicchiere mezzo vuoto perché ai punti meritavamo qualcosa in più, ma nel calcio contano i goal. Ogni domenica, infine, constatiamo la grande difficoltà di giocare in un campo a terra battuta, comportando difficoltà tecniche e fisiche a tutta la squadra”, ha concluso Arrabito.