Terza dose vaccino: partito il richiamo per chi ha fatto J&J

Saranno somministrati i composti a m-RNA (Pfizer o Moderna) alle persone che si sono vaccinate con il siero monodose Janssen da almeno sei mesi

-Pubblicità-

SCICLI – Partite anche all’hub vaccinale di contrada Zagarone le somministrazioni di richiamo per tutti i vaccinati (senza vincoli di età) con Johnson & Johnson. A chi è stato inoculato il siero monodose Janssen da almeno sei mesi (180 giorni) riceverà uno dei due vaccini a m-RNA, ovvero Pfizer o Moderna.

La comunicazione è arrivata dall’Asp di Ragusa, in linea con quanto stabilito dall’Assessorato regionale della Salute.

Si raccomanda ai soggetti che hanno completato ciclo vaccinale (prima e seconda dose) – si legge nella nota dell’azienda sanitaria provinciale – e che rientrano nelle categorie indicate dal Ministero della Salute (over 60, medici e sanitari, ospiti e personale delle RSA, fragili e persone con gravi immunodeficienze) di sottoporsi al richiamo del vaccino”.  

Dall’Asp 7 viene inoltre ricordato che per effettuare la somministrazione (prima, seconda o terza dose) è necessario esibire la tessera sanitaria e un valido documento di riconoscimento.

Il centro vaccinale di contrada Zagarone è attivo tutte le mattine, dal lunedì al sabato, dalle ore 8:30 alle ore 12:30, e due volte a settimana il pomeriggio, ogni mercoledì e venerdì, dalle ore 15 alle ore 18.