Scicli: “Portatori di Gioia” tutto l’anno… anche a Natale

Domenica 19 dicembre a palazzo Spadaro il maestro Marcello Giordano Pellegrino eseguirà al pianoforte i brani della tradizione natalizia

-Pubblicità-

SCICLI – Questa volta i “Portatori di Gioia” hanno deciso di andare ben oltre la Pasqua. Nonostante l’associazione organizzi durante l’anno diverse iniziative culturali e socialimai si era spinta così lontano, giungendo a ridosso dell’inizio delle festività natalizie.

Domenica 19 dicembre il gruppo organizzerà per la prima volta il “Gran concerto di Natale”. Nella sala “Falcone – Borsellino” di palazzo Spadaro il maestro Marcello Giordano Pellegrino eseguirà al pianoforte le musiche internazionali della tradizione natalizia.

Nella foto il maestro Marcello Giordano Pellegrino

Le note che ascolteremo durante l’evento – spiega il presidente dei Portatori di Gioia, Giuseppe Zisa – ci porteranno per qualche ora lontano dalle difficoltà e dalle preoccupazioni legate alla pandemia. Vivremo quell’atmosfera unica del Natale, ritrovando la gioia di stare insieme”.

Nella foto Peppe Zisa

Il maestro Pellegrino presenterà – prosegue Zisa – un programma di impatto emozionale, non tralasciando un omaggio alle colonne sonore da film più famosi”.

La musica, si sa, è uno strumento di espressione di cultura e la nostra associazione – conclude il presidente – intende, con questa iniziativa, recuperare il senso dell’armonia sociale e della bellezza civica di ognuno”.

L’associazione “Portatori di Gioia” comunica che l’ingresso all’evento, con inizio alle ore 19, è gratuito e per parteciparvi sarà necessario prenotarsi ed essere in possesso del green pass. Per ulteriori informazioni visitare il sito www.portatoridigioia.it