“Quintino Cataudella” di Scicli, una scuola con l’anima

L’istituto, tra i più prestigiosi in Sicilia, è sempre più aperto al territorio in cui opera

-Pubblicità-

SCICLI – E’ tempo di riprendere il cammino all’Istituto d’Istruzione Superiore “Quintino Cataudella” di Scicli, pronto ad affrontare le grandi sfide del futuro.

E conterà di farlo insieme agli studenti che, giorno dopo giorno, fanno pulsare il cuore di una scuola viva e dinamica, o meglio con l’anima, così come ama definirla affettuosamente il dirigente scolastico Enzo Giannone.

Il “Cataudella” è tra i pochi istituti nella Regione a vantare una tradizione unica, che affonda le radici nel territorio in cui opera. Questo non ha impedito all’Istituto di sviluppare la capacità di adattarsi e stare al passo coi tempi, mostrando grande attenzione ai cambiamenti della società.

D’altronde la Scuola ha rinnovato nel tempo obiettivi, metodologie, percorsi didattici e tutte quelle risorse che costituiscono il suo patrimonio esclusivo, consolidando i rapporti con il contesto socio-economico e culturale.

L’Istituto è oggi sempre più aperto all’innovazione e alla ricerca costante di sintonia con le istanze del mondo del lavoro e della produzione.

In questo spot di orientamento conoscerete in pochi minuti l’offerta formativa del “Q. Cataudella”.