Nuova luce per i campi di tennis a Jungi, i complimenti dell’assessore al TCS

Scimonello si complimenta per l’ottima qualità del nuovo sistema di illuminazione

-Pubblicità-

SCICLI – Per i campi di tennis di via Tiepolo a Jungi è stata realizzata una nuova illuminazione a led. Costo dell’investimento 4 mila euro; la struttura sportiva è stata dotata di moderni proiettori che sostituiscono quelli a ioduri metallici.

L’assessore allo Sport Guglielmo Scimonello si complimenta con i dirigenti del Tennis Club Scicli, per “l’ottima qualità dell’impianto che garantisce una buona distribuzione uniforme della luce e una temperatura del colore che richiami la luce solare”.

“Su invito del presidente del Tennis Club, Daniele Occhipinti, – afferma l’assessore Scimonello – a metà febbraio, feci un sopralluogo insieme ai tecnici e ai dirigenti della società sportiva per constatare lo stato dei luoghi e toccare con mano la realtà”.

Nella foto Guglielmo Scimonello

“A distanza di qualche mese dal completamento delle opere di ammodernamento ed efficientamento del nuovo impianto a led, venerdì scorso – prosegue l’assessore allo Sport -, mi sono recato in visita di controllo presso i campi da tennis, all’interno dello stadio ‘Ciccio Scapellato’, per verificare ed osservare da vicino la buona qualità di illuminazione a led della struttura sportiva, che è fondamentale per i riflessi dei giocatori”.

“Questo nuovo impianto a led, – conclude Scimonello – garantirà, oltre ad una migliore illuminazione del campo di gioco nelle ore serali, un forte risparmio energetico e una manutenzione quasi nulla, considerato che i fari a led per molti anni non dovranno essere sostituiti. Sono molto soddisfatto per il lavoro eseguito direi a regola d’arte”.