A palazzo “Bonelli – Patané” tornano ad accendersi i lumi

Scicli Albergo Diffuso proporrà quattro tour serali: il 30 dicembre, l’1, il 6 e l’8 gennaio, a partire dalle ore 18

SCICLI – Per quattro sere luci spente e lumi accesi a palazzo “Bonelli – Patané”. La penombra farà conoscere ai cittadini e ai turisti il fascino notturno della residenza nobiliare di via Penna.

Scicli Albergo Diffuso torna a proporre, dopo averle sperimentate ad agosto, le visite guidate che rievocano le atmosfere siciliane dei primi del novecento, fra luci e ombre, pizzi e velluti, fasti e nobiltà. Sono stati programmati quattro appuntamenti natalizi: 30 dicembre, 1, 6 e 8 gennaio, con inizio alle ore 18.

Vogliamo rendere ancora più speciali – commentano i componenti di SAD – le vacanze degli sciclitani e dei viaggiatori. Questi tour serali ed esclusivi del palazzo in una versione nuova, d’epoca, mettono in risalto l’autenticità degli ambienti adornati dai dipinti di Raffaele Scalia”.

“Un affascinante percorso – aggiungono – che farà tappa nella sala da ballo, nei salotti, che si susseguono fino alla sala da pranzo, e nelle camere private di una delle famiglie capaci di segnare con il loro passaggio la belle époque sciclitana”.

“Andremo fino al terrazzo panoramico, da dove si può ammirare anche il giardino interno, completamente rinnovato dalla famiglia Patané, con una suggestiva visione notturna”, conclude Scicli Albergo Diffuso.

L’appuntamentoTra lumi e nobiltà’ – si legge nella scheda di presentazione – sarà un viaggio nel viaggio, nel cuore della sera, proprio come un tempo, quando l’energia elettrica non si era ancora diffusa, alla scoperta delle suggestioni che il Palazzo custodisce fra le sue mura”.