Scicli, “Il Busacca potrà tornare ad essere ospedale”

Il direttivo locale di Diventerà Bellissima accoglie con soddisfazione l’inserimento del nosocomio sciclitano tra gli “Ospedali di Comunità”, previsti in provincia dal nuovo piano dell’assessorato regionale alla Sanità

SCICLI – Tre “ospedali di comunità” in provincia di Ragusa, uno di questi al “Busacca” di Scicli. Il complesso ospedaliero sciclitano è stato, infatti, individuato per ospitare una struttura della rete territoriale di ricovero breve, destinata a pazienti che necessitano di interventi sanitari a bassa intensità clinica.

Il direttivo locale di Diventerà Bellissima esprime soddisfazione – riporta una nota – per l’inserimento del nosocomio sciclitano tra gli ‘Ospedali di Comunità’, previsti in provincia dal nuovo piano dell’assessorato regionale alla Sanità”.

Lo schema è stato fornito da Diventerà Bellissima Scicli

Il prospetto presentato dall’assessore regionale Ruggero Razza, che prevede un nuovo approccio alla gestione della salute dei siciliani, – aggiunge DB Scicli – è un programma che rivoluziona la logica che ha condotto la localizzazione degli ospedali nell’ultimo ventennio e che ha fatto abbandonare strutture già esistenti nelle città minori”.

Finalmente ora, grazie al nuovo piano dell’assessorato regionale – conclude il documento -, i cittadini torneranno ad avere più facilmente accesso a delle vere e proprie strutture ospedaliere”.