Ripresa economica Scicli, commercianti e artigiani a confronto con l’amministrazione comunale

Questa mattina alcuni rappresentanti del comparto economico locale sono stati ricevuti in Municipio

SCICLI – Alcuni rappresentanti dei commercianti, degli artigiani e degli operatori economici di Scicli sono stati ricevuti questa mattina in Municipio dall’amministrazione comunale. Seduti attorno a un tavolo, hanno affrontato i temi della programmazione economica dei privati in vista della ripresa.

All’incontro la giunta comunale si è presentata al completo: oltre al primo cittadino Enzo Giannone, erano presenti il vicesindaco Bruno Mirabella, le assessore Francesca Giambanco e Simona Pitino e l’assessore Guglielmo Scimonello. Ha partecipato anche la presidente del Consiglio comunale Rita Trovato.

Secondo l’amministrazione comunale la riunione è stata proficua ed apprezzata dai suoi interlocutori. “I rappresentanti delle forze produttive – fanno sapere dal Municipio – si sono detti entusiasti dell’attenzione data al mondo delle imprese e del lavoro. E di comune accordo si è deciso di istituzionalizzare questo momento di confronto per quanto questi mesi rappresentino la fine della consiliatura”.

Ai portavoce delle realtà economiche locali “il Sindaco ha spiegato tutto il lavoro di programmazione fatto a valere sui fondi del PNRR, sul risanamento dell’Ente (l’eliminazione dei debiti fuori bilancio), sulla riorganizzazione della macchina amministrativa anche alla luce dell’arrivo del nuovo segretario comunale.

Il dialogo tra le parti si è spostato poi su altri argomenti: “Tra le questioni affrontate – riporta il comunicato diffuso da palazzo di città -, anche quelle dell’ordine pubblico, in riferimento al tema della riqualificazione di piazza Italia come luogo centrale della vita sociale di Scicli”.

Quanto alla programmazione culturale – aggiunge la giunta Giannone -, lo scorso inverno è stata aggiudicata la nuova gara per la gestione dei siti culturali, mentre sono in corso attività di programmazione, con l’Università di Catania, per l’inserimento sociale di migranti nella fruizione dei siti culturali pubblici.

L’incontro odierno, assicurano da palazzo di città, sarà il primo di una serie: i rappresentanti dei commercianti e degli artigiani di Scicli hanno ricevuto la disponibilità dell’amministrazione comunale ad aggiornare periodicamente, nelle prossime settimane, il tavolo di confronto sullo sviluppo economico.