-Pubblicità-

SCICLI – Usa parole chiare nel commentare le cose che non vanno a Scicli. Marco Daparo, candidato al Consiglio comunale con Forza Italia, stavolta ha deciso di soffermarsi sul decoro urbano e sulla raccolta rifiuti. Analizzando i due argomenti, fa emergere un contesto parecchio preoccupante che richiede interventi celeri e profondi.

L’esponente forzista mette sul banco degli imputati l’attuale amministrazione comunale, che, a suo dire, in tutti questi anni, avrebbe potuto interessarsi maggiormente alla pulizia delle strade, degli spazi verdi e delle spiagge, occupandosi, contemporaneamente, di migliorare il servizio di nettezza urbana ed extraurbana.

Problematiche cerchiate in rosso da Daparo, come a volerne evidenziare la gravità e l’impatto che esse hanno su tutto il territorio comunale. Secondo il candidato al Consiglio comunale è arrivato il momento di svoltare, concetto da lui ribadito più volte nel video-messaggio elettorale che pubblichiamo in alto.