Lo studente sciclitano Gaetano Trovato premiato ad Erice

Ha partecipato a una gara nazionale per istituti professionali ottici

SCICLI – Sulle orme dei genitori. È la scia che sta seguendo Gaetano Trovano, giovane studente sciclitano, figlio di Sandro e Concetta, entrambi ottici optometristi e titolari di un’ottica a Donnalucata. Lui frequenta l’indirizzo ottico dell’istituto professionale “Principi Grimaldi” di Modica e nei giorni scorsi si è messo in mostra durante una competizione nazionale.

Trovato è stato, infatti, premiato ad Erice, in provincia di Trapani, a conclusione di una gara per istituti professionali ottici. Il ragazzo, accompagnato dal professore Gianluca Marchi, ha dimostrato notevoli capacità nell’ambito tecnico-scientifico.