SCICLI – Filo diretto tra Consuelo Pacetto, famiglie ed educatrici. La candidata al Consiglio comunale di Start Scicli ha promosso, qualche giorno fa, un momento di ascolto e di confronto sul funzionamento dei servizi per l’infanzia in città.

Nei locali di un’agenzia di animazione di Jungi sono stati affrontati i problemi attuali e tracciate le prospettive future di un settore che necessità di essere ottimizzato.

Durante l’incontro i partecipanti hanno presentato una serie di esigenze e suggerimenti che Pacetto ha prontamente annotato sul taccuino personale.