La città aspetta il successore di Enzo Giannone. Chi sarà?

Domani si vota in 24 sezioni, distribuite a Scicli centro, Jungi, Donnalucata, Cava d’Aliga e Sampieri. Lo spoglio delle schede delle Amministrative lunedì a partire dalle ore 14

SCICLI – Alla mezzanotte di venerdì è scattato il silenzio elettorale per il voto amministrativo di domani, 12 giugno.

Gli elettori saranno chiamati ad eleggere il Sindaco e il Consiglio comunale. In corsa per la poltrona di primo cittadino ci sono Mario Marino, Giorgio Vindigni, Giovanni Venticinque, Caterina Riccotti, Carmelo Vanasia e Rita Trovato. Si voterà dalle ore 7 alle ore 23.

Lo spoglio dell’elezione comunale inizierà lunedì alle ore 14. Sono 21917 gli aventi diritto al voto distribuiti in 24 sezioni.

Ecco le sedi dove si voterà: scuola via San Nicolò; scuola elementare via Perasso (sezioni 2, 3, 4, 5, 6 e 7); scuola elementare corso Umberto I° (sezioni 8, 9, 10, 11 e 12); ospedale Busacca (sezione 13); scuola elementare via Marzabotto-Biancospino (sezione 14 e 15); scuola elementare via Marzabotto (sezioni 16, 17 e 18) a Jungi; scuola elementare via Allende a Donnalucata (sezioni 19, 20 e 21); scuola elementare via Tolstoj a Cava d’Aliga (sezioni 22 e 23); scuola elementare via Medusa a Sampieri (sezione 24).

In ogni sede elettorale e al Municipio ci sarà un presidio della Polizia Municipale.

Il candidato che conseguirà il 40% dei voti diventerà Sindaco. Altrimenti ci sarà il ballottaggio domenica 26 giugno tra i due candidati più votati.

L’orario di apertura dell’ufficio elettorale per il rilascio delle tessere elettorali: oggi fino alle ore 18 e domani (domenica 12 giugno) dalle ore 7 alle ore 23.