Decolla l’estate a Sampieri con il PataPata

Si parte venerdì 15 luglio, alle ore 22:30, con il concerto dei Babil On Suite

-Pubblicità-  

SCICLI – Al PataPata di Sampieri ci si prepara a prendere la rincorsa per tuffarsi in un’altra estate memorabile. Segno che mancano ormai pochi giorni all’inizio della programmazione musicale, fiore all’occhiello del noto locale della costa sciclitana.

La direzione artistica ha, infatti, ufficializzato ieri le date degli eventi live e dj set in riva al mare.

Si parte subito il prossimo venerdì 15 luglio, alle ore 22:30, con il concerto dei Babil On Suite. Presente nel panorama musicale da dieci anni, la band ha calcato alcuni dei palchi più noti, collaborando con vari artisti, tra questi Lucio Dalla, Nouvelle Vague, Carl Graig, Max Gazzè, Samuele Bersani, Eugenio Bennato, Mario Venuti, Roy Paci, 99 Posse e Gaben.

I Babil On Suite hanno partecipato ad alcuni dei festival più importanti. Sullo stage del PataPata si esibiranno: Caterina Anastasi (voce), Manola Micalizzi (voce e percussioni), Salvo Dub (basso, sintetizzatore, tastiera, elettronic drum), Manuele Doca (batteria); Elisa Messina (Chitarra), Salvo Russo (Sax) e Giuseppe Distefano (piano e organo).

Per inaugurare la nostra stagione estiva non potevamo scegliere che loro – commenta la direzione artistica –, una band la cui musica è caratterizzata dall’amore per la terra del Samba e della Bossanova. Teniamo a precisare che tutti i concerti che abbiamo programmato saranno rigorosamente gratuiti. Se c’è un fil rouge che li lega? È certamente quello della qualità”.

Tratto distintivo dell’offerta musicale sarà anche la varietà nei generi proposti: al PataPata si spazierà dal rock all’elettronica, passando per il raggae alla dance, fino all’hip hop.

La stagione dei live proseguirà il 22 luglio con gli Smoking blue raggae; il 26 luglio con i Bir Tawil; il 29 luglio con Frankie Hi-Nrg (che si esibirà in esclusiva regionale, unica data in Sicilia); il 2 agosto con i Savana Funk; il 9 agosto con Lelio Morra, il 12 agosto con The Heron Temple, il 16 agosto con A. Romano; il 19 agosto con Jah Sazzah in “Sonido Savage” e per concludere il 23 agosto Adriano Bono, storico leader e fondatore della band Radici nel cemento.

Oltre ai concerti live, non mancheranno i dj set, sempre di grande raffinatezza e qualità, anche in questo caso con anteprime ed esclusive per la Sicilia: 17 luglio Ivory, 18 luglio Lampa Dread (storico fondatore del movimento raggae italiano), 20 luglio Dj Yanez, 24 luglio Stereocalypse, 31 luglio Alican, 1 agosto Dj Sax, 3 agosto Frank Siciliano e Dj Shocca, 10 agosto Million Stylez, 17 agosto Dj Aladyn e infine il 18 agosto Dj Tatami.