Arriva in città una nuova società sportiva

Nasce l’Handball Scicli Social Club

Nella foto da sinistra: Luigi Ciavorella e Carmelo Ficili
-Pubblicità-

SCICLI – Nei giorni scorsi si è costituita l’Associazione Sportiva Dilettantistica Handball Scicli Social Club, grazie al convinto impegno di un gruppo, ben coeso, tra imprenditori ed ex giocatori sciclitani di pallamano negli anni ’90.

Il neo sodalizio vede a capo Carmelo Ficili (nella foto a destra) e al suo fianco Luigi Ciavorella (a sinistra). A completare il quadro verticistico Pietro Danilo Ballaera, nelle vesti di segretario-tesoriere.

I neo dirigenti sostengono in modo unanime che “la società sarà caratterizzata dallo spirito dinamico, giovanile e operoso di un gruppo di persone con la passione per la  pallamano. Si punterà alla crescita sportiva e duratura nel tempo, peraltro, dando un ruolo di primaria importanza all’inclusione sociale”.

L’Associazione ha lo scopo di svolgere attività nel settore giovanile, sotto qualsiasi forma e stile, comprese quelle attività propedeutiche di carattere educativo, pedagogico, culturale e di promozione sociale.

Per me è un onore essere stato nominato presidente della nuova società”, ha detto Carmelo Ficili. Poi, lo stesso ha continuato: “Spero di essere all’altezza di questo ruolo così impegnativo e allo stesso tempo entusiasmante. Lavorerò con tutte le mie energie e con la collaborazione di tutti per onorare la prestigiosa tradizione della pallamano a Scicli”.

Intanto, sono in fase di elaborazione le molteplici faccende burocratiche, in primis, l’affiliazione alla Federazione Italiana Giuoco Handball.

Ottavio Modica