Scicli: Confcommercio a colloquio con l’amministrazione Marino

Questa mattina incontro in sala giunta

-Pubblicità-  

SCICLI – Regolamento dei dehors, sviluppo commerciale, turismo culturale e balneare. Questi alcuni degli argomenti presenti sul tavolo dell’incontro tra Confcommercio Scicli e l’amministrazione comunale.

Le parti si sono viste questa mattina a palazzo di città: in sala giunta erano presenti i componenti del direttivo cittadino dell’associazione di categoria, con in testa il presidente sezionale Daniele Russino; ad ascoltare le loro istanze il sindaco Mario Marino, gli assessori Concetta Drago, Concetta Portelli, Gianni Falla ed Elio Tasca, la presidente del Consiglio, Desirè Ficili, e alcuni Consiglieri comunali.

Sono contento dell’atmosfera costruttiva che ha animato la riunione, allestita su richiesta di Confcommercio. Durante il confronto si è posta l’attenzione su diverse necessità, ha commentato al termine dei lavori Marino.

Oltre ai temi accennati sopra, si è parlato di snellimento burocratico, della necessità di una rivitalizzazione di piazza Italia e di largo Gramsci, dell’impiego dei finanziamenti europei, in primis del PNRR, della redazione di un nuovo piano urbanistico commerciale e di un piano spiagge, che punti all’omologazione dei servizi su tutto il litorale.

Nella foto Mario Marino

Il Sindaco ha aggiunto: “Non solo, ampio spazio è stato dato a due priorità, ovvero il turismo balneare, con l’obiettivo di ottenere la bandiera blu nei prossimi anni, e la necessità di valorizzare le nostre feste patronali, favorendo anche la destagionalizzazione turistica.

Marino e la sua squadra assessoriale si mettono “totalmente a disposizione delle associazioni di categoria, poiché consideriamo centrali l’ascolto e il dialogo, all’insegna della sinergia tra pubblico e privato.

Abbiamo accolto – prosegue il primo cittadino – le proposte degli operatori del settore, prevedendo la possibilità di svolgere attività di spettacolo nei dehors.

L’impegno principale di questa Amministrazione – conclude Marino – sarà incentrato sulla programmazione, ma in questa fase dobbiamo concentrarci sull’organizzazione della stagione estiva corrente. A tal proposito, a breve verrà comunicato il cartellone estivo, che, oltre al centro storico, coinvolgerà anche e soprattutto le borgate e Jungi.

Della riunione è rimasto soddisfatto anche il presidente di Confcommercio Scicli. “È stato il nostro primo incontro ufficiale con il nuovo primo cittadino, un confronto – spiega Daniele Russino – partecipato e molto interessante”.

“Durante la discussione, sono stati individuati gli indirizzi, gli obiettivi prioritari e le azioni da realizzare e volti a costruire le condizioni necessarie per il rilancio dell’economia della città, commenta Russino.

Nella foto Daniele Russino

Confcommercio Scicli fa sapere che l’amministrazione Marino ha pure comunicato “la pianificazione dell’intervento di pulizia e decoro su tutto il territorio, comprese le borgate e il miglioramento dei servizi.

Usciamo da questo confronto – termina Russino – contenti delle risposte ricevute e ringraziamo il sindaco Marino per avere mantenuto l’impegno preso in campagna elettorale. Abbiamo constatato già uno spirito di squadra con la propensione al cambiamento e siamo fiduciosi che, con il dialogo e la concertazione, si possano raggiungere degli obiettivi comuni”.