Scicli: casa esplosa, trovato corpo senza vita sotto le macerie

Dopo oltre due ore ininterrotte di ricerche

-Pubblicità-

SCICLI – A circa due ore dall’esplosione della bombola di gpl, avvenuta in una casa di contrada Fiumara, nei pressi di Valle Ventura, è stato rinvenuto il corpo senza vita di Giovanni Mariotta, 73 anni di Scicli, proprietario dell’abitazione. L’uomo viveva da solo.

I soccorritori hanno lavorato, instancabilmente, sotto la luce artificiale, per cercare la persona, inizialmente data per dispersa.

La notizia dell’esplosione in poco tempo ha fatto il giro della città. Fino all’ultimo si è sperato che all’interno dell’abitazione non ci fosse nessuno.