Scicli: eccoli di nuovo insieme 35 anni dopo

Sono gli alunni del maestro Romano. Il gruppo ha trascorso una serata in compagnia, ricordando i vecchi tempi delle elementari

-Pubblicità-

SCICLI – Ne è passato di tempo, perché non rivederci una di queste sere? Il tam tam di messaggi è partito da Fiorenza Carbone ed Ezio Asta. Compagni di scuola alle elementari, di comune idea, hanno deciso di contattare il resto della classe per stabilire la data della “reunion”.

Ieri, dopo trentacinque anni, gli alunni del maestro Romano erano di nuovo insieme, uno di fianco all’altro, come in quinta elementare, prima di separarsi alle medie e proseguire ognuno per il proprio cammino scolastico.

Una serata che difficilmente dimenticherà il gruppo, andato a ritroso nel tempo con aneddoti e racconti di esperienze condivise dietro ai banchi di scuola, nel ricordo anche di un loro caro compagno di classe, prematuramente scomparso.

Ci sono voluti mesi – affermano Carbone e Asta – per organizzare questo memorabile evento, ma ne è valsa decisamente la pena. È stato stupendo ritrovarsi. Come prima cosa abbiamo creato un gruppo Whatsapp per poter rintracciare tutti, anche qualcuno che vive e lavora oltreoceano”.

Siamo rimasti insieme anche dopo cena. Abbiamo deciso di organizzare, come se fossimo in gita scolastica, un breve tour di due storici monumenti di Scicli. A fare da cicerone la nostra compagna Teresa Monterforte che ci ha condotti a visitare la chiesa della Consolazione e il ‘Museo del Campanile’ del Santuario di S. M. La Nova. Qui Marcello Giordano Pellegrino, anch’egli alunno del maestro Romano – aggiungono Carbone e Asta –, ha deliziato tutti noi con una inedita ed affascinante esecuzione musicale con l’organo a canne”.

Purtroppo, a causa di impegni di lavoro e personali, alcuni nostri compagni di classe sono stati impossibilitati nel ricongiungersi con noi, mantenendoci in contatto prima e durante la serata con la chat di gruppo. Alla fine – concludono i promotori dell’iniziativa – ci siamo salutati con la promessa di rivederci tutti ancora un’altra volta”.

In alto la foto di rito con tutti i presenti alla rimpatriata: Fiorenza Carbone, Cinzia Zagarini, Teresa Monteforte, Simona Rocca, Marcello Giordano Pellegrino, Daniele Aprile, Carmelo Trovato, Debora Causarano, Angela Falla, Davide Alfieri, Nunzio Nifosì, Gianni Cannella, Ezio Asta, Giuseppe Ficili, Dino Frasconi.