Sold out alla “prima” di InCanto Barocco Festival

Ieri sera l'evento inaugurale con il quintetto di fiati barocchi “Whole Consort Quintet”

-Pubblicità-

SCICLI – Molti apprezzamenti del pubblico ha riscosso la prima uscita di “InCanto Barocco Festival”, ieri sera a Scicli nella chiesa San Bartolomeo.

L’edizione 2022 del festival internazionale di musica barocca si è aperta con il concerto del quintetto di fiati barocchi, “Whole Consort Quintet”, composto da grandi professionisti provenienti da esperienze diverse, ma capaci di esprimere una sonorità musicale/esecutiva unica.

Una platea particolarmente attenta ha seguito tutto l’evento musicale. Impeccabili le esecuzioni del gruppo, formato dai maestri Salvatore Schembari (clarinetto), Girolamo Manenti (clarinetto), Francesco Cifali (corno), Stefano Assenza (corno) e Americo Spaziano (fagotto).

Preziosa performance del maestro Schembari che, alternandosi tra esecuzione e fase descrittiva di ogni singolo brano, ha accompagnato gli spettatori in un viaggio di affascinanti sonorità, tipiche della musica barocca.

Il secondo appuntamento con “InCanto Barocco Festival” è fissato per domenica 11 settembre, alle ore 20, a palazzo Spadaro. Si tratta di un evento in collaborazione con il Comune di Scicli e che vedrà la partecipazione del maestro, pianista e studioso Daniele Condurso, del prof. Paolo Giansiracusa (storico dell’arte) e del tenore M°. Giovanni Di Mare.