Sportello Zeromolestie, Scicli primo Comune in provincia

Firmato ieri in aula consiliare il protocollo tra Comune, Sportello Zeromolestie Sinalp Sicilia e Regione

-Pubblicità-    

SCICLI – Il Comune di Scicli è stato il primo fra i dodici della provincia di Ragusa a firmare il protocollo tra Sportello Zeromolestie Sinalp Sicilia e Regione. La cerimonia si è svolta ieri in aula consiliare.

Per lo “sportello” c’era la coordinatrice regionale, Natascia Pisana, che ha siglato con il sindaco Mario Marino un documento di sostegno alle donne vittime di violenza e che mira a predisporre delle azioni di sensibilizzazione per prevenire il fenomeno. A Scicli il progetto ha come referente Sabrina Micarelli.

In aula, al momento della firma, c’erano anche la presidente del consiglio, Desiré Ficili, la giunta municipale e tutti i Consiglieri comunali.

“Il piano prevede – spiega Micarelli – l’assistenza legale e psicologica alle donne che subiscono violenza in generale, ma anche e soprattutto sui luoghi di lavoro, un fenomeno purtroppo in forte espansione, che coinvolge anche il nostro territorio”.