Scicli, Testimoni di Geova: “A settembre un corso biblico interattivo a domicilio”

Lo annuncia Piero Maltese, portavoce locale per la Sicilia

-Pubblicità-

SCICLI  Dopo una pausa di 30 mesi per l’emergenza pandemica i Testimoni di Geova tornano a svolgere l’evangelizzazione di porta in porta.

Lo annuncia, in una nota inviata alla nostra redazione, Piero Maltese, portavoce locale per la Sicilia.

Nell’occasione – dice lo stesso Maltese – verrà offerto a tutti il primo corso interattivo per conoscere la Bibbia. Pandemia, guerre, crisi economica, problemi sociali: questi due anni e mezzo ci hanno tolto molte delle certezze che avevamo”.

L’attività interattiva combina – aggiunge il portavoce – testo scritto, immagini, video e audio, permettendo a persone di ogni età di comprendere in modo semplice il messaggio di speranza delle Sacre Scritture. La partecipazione al corso biblico interattivo è gratuita e non comporta alcun obbligo”. 

Il libro di testo principale utilizzato è la Bibbia stessa. Tramite questo corso, i Testimoni di Geova desiderano semplicemente far conoscere ciò che il testo sacro insegna, lasciando che ognuno decida personalmente – conclude Maltese – in cosa credere e quali scelte fare nella vita”.