Scicli: disco verde al piano triennale di alienazione e valorizzazione dei beni comunali

Il sindaco Marino: “Approvato un altro atto propedeutico al Bilancio”

-Pubblicità-    

SCICLI – Durante l’ultima seduta del Consiglio comunale è stato approvato all’unanimità il piano triennale di alienazione e valorizzazione dei beni immobili comunali, propedeutico all’approvazione del bilancio 2022, nonché funzionale al risanamento delle situazione finanziaria dell’Ente.

“In un’ottica di salvaguardia delle finanze comunali – afferma il sindaco Mario Marino in una nota –, nella precedente seduta consiliare avevamo approvato un altro atto propedeutico al bilancio: il Rendiconto 2021″.

Nella foto Mario Marino

“A differenza dell’anno corrente, in cui ci siamo insediati a metà anno – prosegue il primo cittadino -, è nostro preciso impegno puntare all’approvazione degli strumenti finanziari nei prossimi anni, entro i tempi previsti, così da poter sviluppare al meglio una programmazione di ampio respiro degli interventi amministrativi, da porre in essere”.

“Anche su questo aspetto puntiamo a un deciso cambio di passo rispetto agli anni precedenti. Oltre a ringraziare gli uffici comunali preposti – conclude Marino -, esprimo piena soddisfazione per il clima politico di responsabilità in cui sono stati discussi e approvati questi strumenti finanziari, così importanti per la città e propedeutici alla futura approvazione del bilancio previsionale”.