Scicli Sporting Club, gioia all’ultimo respiro

Al geodetico di Jungi i neroverdi battono in rimonta la Domenico Savio di Messina. Decisiva la rete di Donzella al tramonto della gara

La squadra neroverde al termine di una gara casalinga (foto di Ottavio Modica)
-Pubblicità-    

SCICLI SPORTING CLUB  2

DOMENICO SAVIO MESSINA  1

(PT 0-1)

Marcatori: pt 25’ Capillo (DS); st 7’ Scifo (S), 29’ Donzella (S).

Scicli Sporting Club: Alfieri, Lucifora (K), Dongola, Donzella, Scifo,  Rinzo, Denaro, Giannì, Ficili, Pellegrino, Padua. Allenatore: Giannì.

Domenico Savio Messina: D’Avenia, Fumia (K), Capillo, D’Angelo, Foti, Savoca, Patera, Raffa, Libro, Smedile. Allenatore: Smedile.

In grassetto i giocatori dei quintetti iniziali.

Arbitri: Falzone e Sirna di Acireale.

Note: situazione falli pt 2-4, st 3-6. 28’ st Donzella fallisce un tiro libero.

CALCIO A 5 – Lo Scicli Sporting Club ha battuto la Domenico Savio di Messina di misura, solo nell’ultimo minuto di gioco, grazie ad una rete di Donzella, dopo che lo stesso aveva fallito un tiro libero.

I ragazzi di Simone Giannì si sono presentati in campo rimaneggiati per via dell’assenza del suo capitano Giulio Trovato. C’è stato quindi l’esordio con la fascia di capitano dell’under Christian Lucifora.

Christian Lucifora con la fascia di capitano al braccio (foto di Ottavio Modica)

Era importante vincere anche se il successo è maturato dopo una gara molto tirata, intensa e giocata su buoni livelli tecnici, tra due compagini che, per quello che hanno fatto vedere, non meritano il rispettivo posto in classifica. Un risultato per i padroni di casa che da linfa per poter continuare nella striscia positiva, quindi, scalare la classifica, verso una posizione più dignitosa.

Le squadre schierate a centrocampo (foto di Ottavio Modica)

Venendo alla cronaca, bisogna evidenziare che gli ospiti sono stati cinici nel sbloccare la partita, verso la fine del primo tempo, grazie ad una ripartenza finalizzata da Capillo. La gara fino a quel momento era stata molto piacevole ed emozionante con continui capovolgimenti di fronte, in cui l’estremo difensore Alfieri aveva respinto un paio di insidie, portate dagli ospiti. La frazione di gioco si è chiusa con lo Scicli Sporting Club in azione di attacco, ma senza risultati apprezzabili in termini realizzativi.

L’inizio della ripresa è stato giocato come la prima parte della gara. Al 7°, però, Scifo è stato abile nel trafiggere sottomisura il bravo D’Avenia, sugli sviluppi di una punizione, battuta con precisione millimetrica da Giannì.

La reazione degli ospiti è stata immediata, ma hanno trovato in Alfieri un vero baluardo. Poi, forse per stanchezza o per un pò di nervosismo, gli ospiti si sono caricati di falli cumulativi, esaurendo il bonus, quando mancava qualche minuto alla fine della gara.

Così, al 28°, Donzella ha battuto un tiro libero dai dodici metri. Il suo tiro è stato impreciso, con la sfera che è andata incredibilmente a lato, fra lo stupore generale dei presenti.

Al 29° è arrivato il gol della vittoria dei padroni di casa, grazie a Donzella che con un tiro all’angolino basso ha trafitto il pur bravo D’Avenia, dopo un’azione ben congegnata. Gli ospiti messinesi, nei secondi restanti al triplice fischio, hanno giocato con il portiere da movimento, cercando qualche varco nella difesa locale, ma non trovando la giocata giusta per agguantare il pareggio.

Con questo successo, seppur giunto in rimonta ed in modo molto sofferto, i neroverdi possono guardare ai prossimi impegni con più serenità, a partire da sabato prossimo sul campo del Carlentini.

I risultati della settima giornata di andata

Città di Adrano C5 – Barcellona Futsal 9-1
Città di Leonforte – Carlentini Calcio 1-2
Rosolini Futsal – La Madonnina Belpasso 6-3
PGS Vigor San Cataldo – Viagrande C5 2-0
SIAC Messina – Montalbano Elicona 2-1
Soc. Calcistica Gela – Sicilgrassi Acireale 3-0

La classifica

Soc. Calcistica Gela  17
Montalbano Elicona  15
PGS Vigor San Cataldo  15
Città di Leonforte  13
Carlentini Calcio  13
Città di Adrano C5  11
Sicilgrassi Acireale  10
Rosolini Futsal  10
Viagrande C5  8
Scicli Sporting Club  8
Siac Messina  7
La Madonnina Belpasso  4
Barcellona Futsal  4
Domenico Savio Messina  4

Ottavio Modica