Scicli dopo la bomba d’acqua, il punto della situazione

Strade al limite, invase da fango e grosse pietre

-Pubblicità-    

SCICLI – Il maltempo che si è abbattuto stamattina nell’area del sud-est siciliano non ha risparmiato nemmeno Scicli, colpita da una bomba d’acqua.

Non si registrano danni “importanti” nel territoriostrade e terreni allagati, torrenti (San Bartolomeo, Santa Maria La Nova e Modica-Scicli) pieni d’acqua, grosse pietre sulle arterie stradali. Grate otturate da detriti e fango hanno rallentato il deflusso dell’acqua piovana.

Gli uomini della Protezione civile comunale e la Polizia Municipale hanno monitorato costantemente il centro storico e le sue quattro borgate. Tanti i disagi, soprattutto per gli automobilisti.