Tre lampi cremisi sotto la pioggia di Misterbianco

CAMPIONATO DI PROMOZIONE (GIRONE D), 10ª GIORNATA - Reti realizzate da Arena, Massari e Gennuso

-Pubblicità-    

CALCIO – I tre punti sul campo della vice capolista Misterbianco valgono doppio. Lo Scicli al “Valentino Mazzola” è stato protagonista di una bella prestazione. Si è giocato sotto la pioggia per tutta la gara.

I ragazzi del duo Tasca-Gazzè hanno dimostrato di essere in crescita. La gara si stappa al 27’ del primo tempo: Arena trasforma un calcio di rigore.

I locali restano in dieci uomini. Stessa cosa tocca allo Scicli, prima dell’intervallo, per la doppia ammonizione di Carpinteri.

La ripresa vede ancora i cremisi in evidenza. Al 19’ Migliorino serve Massari che realizza il 2 a 0. Al 37’ arriva la terza rete la sigla Gennuso. Al 44’ gli etnei segnano il gol della bandiera con Sinastra, dopo una mischia in area.

Soddisfazione negli spogliatoi dello Scicli a fine gara. Il presidente Angelo Massari loda la prestazione dei suoi ragazzi, ma invita tutti a restare con i piedi per terra.

Nella foto Angelo Massari

L’alta classifica è bella – ha detto a SVN Massari -, ma non deve distrarci dai nostri obiettivi. Dobbiamo giocare una stagione tranquilla, guardando al futuro”.

Anche il direttore generale Peppe Puglisi predica calma.

Nella foto Peppe Puglisi

I ragazzi – dichiara il dg dello Scicli – sono stati bravi a stare concentrati e interpretare nel giusto modi le indicazione del duo Tasca-Gazzè. Sabato arriva allo Scapellato la capolista Gela e non dobbiamo rilassarci. Contro di loro dobbiamo e possiamo fare un’altra grande prestazione”.

Si ringrazia per la collaborazione Massimo Ventura e Davide Militello.