Scicli, si continua a spacciare: arrestato un 28enne

I Carabinieri hanno trovato il giovane in possesso di circa 1,2 kg di hashish e 140 grammi di cocaina

-Pubblicità-    

SCICLI – Un tunisino di 28 anni è stato arrestato a Scicli, nei giorni scorsi, al termine di un’operazione condotta dai Carabinieri per prevenire e reprimere lo spaccio di sostanze stupefacenti.

Durante il servizio di controllo sono state impiegate le unità cinofile: il fiuto dei cani Riley e King ha permesso ai militari dell’Arma di trovare della droga, tenuta nascosta in casa dal giovane extracomunitario, celibe, disoccupato e censurato.

Al termine della perquisizione domiciliare sono stati rinvenuti circa 1,2 kg di hashish e 140 grammi di cocaina: la prima sostanza era suddivisa in oltre 10 panetti, mentre la seconda si presentava in pietre solide, da cui, successivamente, si sarebbero ricavate le singole dosi.

Dopo la convalida dell’arresto, il 28enne è stato trasferito nel carcere di Ragusa.

I militari dell’Arma non intendono distogliere l’attenzione da Scicli, bersagliata, di recente, da fenomeni di degrado urbano, legati soprattutto all’abuso di alcol e alla vendita e consumo di droga.