Acceso litigio a Cava d’Aliga: presentate denunce ai Carabinieri

Due persone hanno riferito di aver subito minacce e lesioni

-Pubblicità-    

SCICLI – Presentate delle denunce ai Carabinieri dopo l’acceso litigio di lunedì sera a Cava d’Aliga, nelle vicinanze di piazza Mediterraneo. Due persone hanno riferito ai militari dell’Arma di aver subito minacce e lesioni.

Si cerca di capire quale sia stata la causa esatta a determinare i momenti assai concitati, che hanno messo in forte apprensione i residenti della zona. Stando a una sommaria ricostruzione, l’episodio pare essere collegato a un debito, la cui mancata riscossione avrebbe originato anche un tentativo di furto in un’abitazione. I Carabinieri stanno ascoltando varie persone per raccogliere testimonianze utili a definire l’episodio.

 

Scicli Video Notizie è pure su WhatsApp. Basta cliccare qui per iscriversi al canale e rimanere aggiornati costantemente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

-Pubblicità-