La “Judo Club Koizumi Scicli” ancora sotto i riflettori

Prestazioni di livello degli atleti del maestro Maurizio Pelligra al “Gran Prix Dynamic Cup di judo cadetti e juniores”

Nella foto Vincenzo Pelligra sul gradino più alto del podio
-Pubblicità-

JUDO – Grande Judo nello scorso weekend al Palaghiaccio di Catania dove si è svolto il “Gran Prix Dynamic Cup di judo cadetti e juniores” grazie alla presenza di oltre 700 judoka giunti da tutta Italia. Presenti le più forti società italiane. Altissimo, quindi, il livello Judoistico dimostrato dagli atleti della Koizumi Scicli diretta dal maestro Maurizio Pelligra, che nelle due giornate hanno dato vita a combattimenti spettacolari incalzando ippon dopo ippon, un successo dopo l’altro portando la “Judo Club Koizumi Scicli” al secondo posto come società cadetti della “Gran Prix Dynamic Cup di judo cadetti e juniores”. Questi i risultati ottenuti nelle diverse categorie. Nella prima giornata, sabato 12 ottobre, “Grand Prix Italia Cadetti”, Vincenzo Pelligra (cat. 73 kg.) è stato il regista della sua categoria, dominando tutti gli incontri per un totale di cinque spettacolari ippon classificandosi al primo posto; Francesco Fidone (cat. 81 kg) reduce da un infortunio al ginocchio ha disputato una buona gara, vincendo i primi due incontri, ma perdendo il terzo, poi, grazie al ripescaggio ha vinto la finale per terzo posto. Meno fortunati i compagni di squadra: Lorenzo Licitra (cat. 55 kg.) che ha perso al primo incontro, Gaetano Favara (cat. 73 kg) ha vinto il primo incontro, ma perdendo il secondo ed Emanuela Bossettini (Cat. 63 kg.), che ha perso al primo incontro. Nella seconda giornata, domenica 13 ottobre, Grand Prix Italia Junior, è stato Filippo Cicciarella (cat. 66 kg.) a dominare tutti e quattro gli incontri disputati classificandosi al primo posto. Entusiasmante anche la gara di Andrea Scivoletto che al suo primo esordio, dopo un lungo periodo di stop dovuto ad un importante infortunio, si è classificato al settimo posto. A rifarsi dalla precedente giornata è stato Luca Licitra che gareggiando in una categoria di atleti più grandi anagraficamente è riuscito ad ottenere un meritato secondo posto. A chiudere la giornata di domenica sono state le categorie degli esordienti B, in occasione dell’ultima prova del torneo “Sicily Cup” dove Gabriele Carnemolla e Luca Licitra cat. 38 kg si sono classificati rispettivamente al primo e secondo posto. Gli atleti Matteo Agosta, Savita Russo e Danilo Articolo che nonostante rispettivamente, per scelta del loro maestro Maurizio Pelligra, nelle gare regionali hanno gareggiato in una categoria di peso superiore rispetto alla propria, hanno disputato un’entusiasmante gara classificandosi Matteo Agosta (cat. 42 kg) al secondo posto, Savita Russo (cat. 57 kg) al primo posto e Danilo Articolo (cat. 66 kg) al primo posto.

Nella foto il maestro della ‘Judo Club Koizumi Scicli’ Maurizio Pelligra

Grande soddisfazione quella espressa dal maestro Maurizio Pelligra che ha sottolineato come solo con un costante lavoro e solo con l’impegno ed il sacrificio è stato possibile raggiungere risultati così importanti. Adesso attenzione puntata al prossimo appuntamento “21° Trofeo Internazionale Città di Aquila” per esordienti B in programma il prossimo 27 ottobre.