Coniugi scoperti a rubare in uno chalet in spiaggia a Playa Grande

I due sono stati sorpresi dai militari dell'Arma mentre asportavano legno dalla struttura

-Pubblicità-

SCICLI – I carabinieri della Stazione di Donnalucata sono interventi ieri mattina a Playa Grande dopo aver ricevuto una segnalazione per un furto in corso al “Resort Donnalucata”, attualmente affidato al curatore fallimentare e chiuso alla fruizione del pubblico. Giunti sul posto i militari dell’Arma hanno trovato un uomo e una donna che stavano sottraendo legno dal chiosco che si trova sulla spiaggia. Inoltre il veicolo con cui la coppia si era recata sul posto era già pieno di circa 30 metri quadrati di legname appena sottratio. Identificati i due soggetti, una coppia di anziani inglesi trapiantati da alcuni anni a Chiaramonte Gulfi, i carabinieri hanno svolto una perquisizione domiciliare nell’abitazione della coppia. Qui i militari dell’Arma hanno rinvenuto altra refurtiva consistente in circa 30 metri quadri di legname proveniente dalla stessa località. Al termine delle operazioni, i due coniugi di 74 e 73 anni sono stati arrestati in flagranza per furto aggravato e posti agli arresti domiciliari in attesa di giudizio a disposizione del Pubblico Ministero di turno della Procura di Ragusa, dottor Rota. Tutta la refurtiva è stata restituita all’avente diritto.