Vincenzo Pelligra nella nazionale Juniores

La convocazione è arrivata in vista dei prossimi europei

Nella foto da sinistra: Vincenzo Pelligra, il maestro Maurizio Pelligra e Savita Russo
-Pubblicità-

SCICLI – Vincenzo Pelligra, 18 anni, della Judo Club Koizumi Scicli, categoria 73 Kg, dopo avere vinto il bronzo alla European cup juniores di Udine, è stato convocato nella nazionale azzurra juniores, per i prossimi campionati europei, in Lussemburgo, dal 7 al 12 settembre.

Vincenzo Pelligra è figlio d’arte. Il papà, Maurizio, infatti, ha portato la Koizumi Scicli ai vertici del judo siciliano e italiano e, con la convocazione di Pelligra, sono due adesso i judoki della società sciclitana in azzurro. Oltre lui, infatti, c’è Savita Russo, cadetta categoria 57 chili, che fa parte della nazionale della sua categoria ed ha già conquistato il nono posto negli Europei giovani di Riga, in Lettonia.

Grande soddisfazione per il maestro Maurizio Pelligra che, imperterrito, trasferisce il suo talento e la sua filosofia di impegno, sudore e serietà ai ragazzi che calcano il tatami della sua palestra di Scicli che risulta essere tra le più prestigiose d’Italia.

“Un anno molto importante per noi”, dice Maurizio Pelligra che aggiunge: “nell’arco di soli due mesi due dei nostri atleti sono stati convocati in Nazionale per i campionati Europei di Judo”.

In questi giorni sono ospiti del Judo club Koizumi otto elementi della nazionale maltese, con il direttore tecnico Denis Braidotti.