Lungomare di levante a Donnalucata: “Cosa si aspetta a metterlo in sicurezza?”

Lo chiedono i consiglieri comunali Mario Marino ed Enzo Giannone

-Pubblicità-

SCICLI – Sono ancora evidenti i danni provocati dalla violenta mareggiata che si è abbattuta a metà novembre sul lungomare di levante a Donnalucata. La zona danneggiata dalla furia del mare resta transennata in attesa di un intervento di messa in sicurezza. Motivo che ha spinto i consiglieri comunali Mario Marino ed Enzo Giannone a intervenire affinché il lungomare donnalucatese possa essere ripristinato nel più breve tempo possibile. “Nulla a tutt’oggi è stato ancora fatto sul quel tratto di lungomare rimasto danneggiato –scrivono Marino e Giannone in un’interrogazione consiliare presentata ieri mattina all’indirizzo del Sindaco.

Nella foto il consigliere Mario Marino

Il perdurare di questo lassismo, da parte dell’Amministrazione comunale, -proseguono Marino e Giannone- oltre a creare malcontento e sfiducia nelle istituzioni, crea seri problemi di pubblica incolumità ai residenti della frazione di Donnalucata”. I due consiglieri reputano necessario “intervenire in modo urgente sul tratto danneggiato del lungomare al fine di rendere più agevole e meno pericolosa la sua fruizione”.

Nella foto il Consigliere Enzo Giannone

Marino e Giannone inoltre spiegano che “non sono comprensibili i motivi che impediscono il ripristino e la messa in sicurezza del lungomare. Chiediamo al Sindaco –concludono Marino e Giannone- di fornirci delle spiegazioni su quali siano le motivazioni del ritardo nell’esecuzione dei lavori”. La questione sollevata sulla mancata messa in sicurezza del lungomare di levante a Donnalucata ha attirato l’attenzione di StartScicli che replica: “piuttosto che spendere tempo e energie inutilmente, consigliamo ad alcuni consiglieri comunali di opposizione, di consultare l’albo pretorio sul sito del Comune di Scicli, dove potrebbero già trovare le risposte alle loro interrogazioni, evitando così di ingolfare il Consiglio comunale”.

Nella foto l’assessore Viviana Pitrolo

L’assessore comunale ai Lavori pubblici, Viviana Pitrolo, ha rassicurato: “il tratto di lungomare danneggiato verrà intanto sottoposto a un intervento parziale di messa in sicurezza in vista della Festa di San Giuseppe e della Sagra della Seppia che animeranno nelle prossime settimane la borgata”.