Scicli, un anno fa moriva il “presidentissimo” Bartolo Guccione

Stasera nella chiesa del Carmine una santa messa in suo ricordo

-Pubblicità-

SCICLI – Era il 17 agosto del 2019 quando moriva il dottor Bartolo Guccione presidente per oltre 25 anni della storica società di calcio U.P. Scicli. E’ passato un anno e il ricordo del “presidentissimo” Guccione è sempre vivo. Nel giorno del primo anniversario della morte, stasera alle 19, nella chiesa del Carmine, ci sarà una santa messa celebrata da padre Antonio Sparacino. In chiesa oltre alla moglie Carmela e ai figli Salvatore e Angela, ci saranno parenti e amici. Bartolo Guccione, farmacista, è stato tra le più autorevoli figure dello sport ibleo, ha arricchito, grazie alla sua passione per il calcio, la tradizione sportiva della città di Scicli. La sua lungimiranza ha portato il calcio sciclitano a livelli mai raggiunti successivamente.