Corposo finanziamento per Scicli

Dalla Regione Siciliana in arrivo otto milioni di euro

-Pubblicità-

SCICLI – “Un grande risultato per l’intera comunità locale e non solo”. Con queste parole il deputato regionale Orazio Ragusa ha annunciato l’assegnazione di un finanziamento milionario da “spalmare” su tre siti storici di Scicli.

La cifra, in arrivo da Palermo, ammonta ad otto milioni di euro ed è stata stanziata dalla Giunta regionale siciliana, in seguito alle intese intercorse tra l’on. Ragusa e l’assessore Alberto Samonà.

Nella foto Orazio Ragusa

L’importo a sei zeri rientra nella riprogrammazione del Psc (Piano di sicurezza e coordinamento), approvato a palazzo d’Orléans.

Il progetto, proposto dal Parco archeologico di Kamarina e Cava d’Ispica, prevede “il completamento – spiega Ragusa – degli interventi di consolidamento e restauro delle grotte del complesso di Chiafura, del Castello dei tre Cantoni e il miglioramento delle vie d’accesso, sistemazione interna ed esterna, del Comune di Scicli.