Il “Piccolo Museo Narrante” di Scicli

L’Antica Farmacia Cartia rivive con un video realizzato da Tanit. Il sito culturale di via F. M. Penna ha aderito all’iniziativa promossa dall’Associazione Nazionale Piccoli Musei.

-Pubblicità-

SCICLI – Rivive nel periodo buio della pandemia l’Antica Farmacia Cartia. Nonostante la chiusura forzata, all’interno di essa la cultura non smette di pulsare, grazie a Tanit Scicli.

I gestori del sito di via F. M. Penna hanno, infatti, aderito all’iniziativa “Piccoli Musei Narranti”, realizzando un video con cui viene raccontata, in modo originale, la storica farmacia.

Si tratta di un progetto ideato dall’Associazione Nazionale Piccoli Musei e ha lo scopo di mantenere accesi i riflettori sui siti culturali durante l’emergenza sanitaria da Covid-19.

Unici in Sicilia e fra i pochi nel meridione d’Italia, -affermano i soci di Tanit Scicli- abbiamo realizzato questo video dove raccontiamo, non senza ironia ma con il necessario rigore storico e scientifico, come la farmacia era vissuta durante gli anni venti, con una retrospettiva divertente sulla clientela ma anche sulle modalità di interagire degli abitanti della città con la figura dello speziale, leggendolo, come vuole l’iniziativa nazionale, direttamente dalle fonti dirette”.

Il video che vede protagonista l’Antica Farmacia Cartia fra i Piccoli Musei Narranti può essere visualizzato e condiviso direttamente dal canale YouTube di Tanit Scicli al link qui di seguito: https://www.youtube.com/watch?v=MomEhOjBbxI