Falso cioccolato modicano Igp, confezioni in vendita anche a Scicli

I prodotti sequestrati venivano commercializzati in sei esercizi tra Modica e la cittadina cremisi, riconducibili a due società gestite da una famiglia modicana

-Pubblicità-

SCICLI – Erano in vendita anche a Scicli parte delle oltre 20 mila confezioni di falso cioccolato di modicano Igp che sono state sequestrate dalla Guardia di Finanza. Il prodotto è stato individuato dalle Fiamme gialle, durante una perquisizione, disposta dalla procura di Ragusa, in sei attività commerciali tra Modica e appunto Scicli, riconducibili a due società, gestite da una famiglia modicana.

Le confezioni del tipico prodotto dolciario modicano riportavano in modo falso la denominazione “Cioccolato di Modica” e di queste circa 6 mila avevano anche il marchio Igp (Indicazione geografica protetta). Il valore commerciale di quanto sequestrato dalla Finanza è di oltre 50 mila euro.

I rappresentanti delle due società sono stati segnalati alla procura della Repubblica per frode nell’esercizio del commercio, che prevede la reclusione fino a due anni e la multa fino a 2.065 euro, e di contraffazione di indicazioni geografiche o denominazioni di origine dei prodotti agroalimentari, che prevede fino a due anni di reclusione e la multa fino a 20 mila euro.