Vacanze finite, lo Scicli Sporting Club riprende ad allenarsi

Intanto il club neroverde si è mosso sul fronte mercato: ingaggiato l’esperto pivot Federico Campo

-Pubblicità-

CALCIO A 5 – Archiviate le festività di fine anno, lo Scicli Sporting Club riprende ad allenarsi con regolarità. Il team nel periodo di sosta del campionato di serie C2 ha comunque lavorato atleticamente per smaltire le tossine, accumulate nei gironi di festa, e per non farsi trovare impreparato alla ripresa dei giochi, prevista inizialmente per oggi.

I neroverdi, infatti, erano attesi dall’impegno casalingo in Coppa Sicilia contro la Società Calcistica GelaLa gara è stata rinviata a data da destinarsi, atteso il comunicato del Comitato Regionale Siculo, in relazione all’insorgere della nuova variante “Omicron” e il continuo aumento dei contagi che richiede l’adozione di inconsuete misure restrittive di contenimento.

Per cui è stato deliberato di far slittare al 23 gennaio l’inizio di ogni attività agonistica. Nel caso del girone D della serie C2 si tratterebbe dell’ultima giornata di andata, che vede i neroverdi di Simone Giannì ospitare l’Atletico Campobello C 5 al geodetico di Jungi.

In questo periodo di pausa la società ha messo a segno un colpo di tutto rispetto, ingaggiando l’esperto pivot Federico Campo. Il trentaquattrenne atleta, originario di Ragusa, ha avuto esperienze in categorie superiori e metterà a disposizione tutto il suo bagaglio tecnico per dare duttilità e concretezza al gioco espresso dal team sciclitano che aspira, senza mezzi termini, a disputare i play off per la promozione in serie C1.

Nella foto Federico Campo

Una trattativa chiusa con grande soddisfazione, che ha portato in neroverde un giocatore con una significativa esperienza nel futsal.

Lo slittamento di due settimane della ripresa del campionato servirà allo staff tecnico per far trovare a Federico Campo una maggiore intesa con i suoi nuovi compagni e cercando, tra l’altro, di recuperare qualche atleta non in perfette condizioni.

Ottavio Modica