Bruca abbandonata al suo destino? Ci pensano i residenti

Iniziativa di pulizia organizzata dal Comitato Bruca

950
-Pubblicità-

SCICLI – Bruca è una ridente frazione balneare del comune di Scicli che, come altre zone periferiche e non della città, soffre a causa di problemi legati all’amministrazione. Canaloni intasati, voragini stradali, erbacce ai lati della strada. Più volte i residenti, riuniti nel Comitato Bruca, hanno segnalato all’amministrazione i problemi più impellenti che necessitano di celere risoluzione. Intanto, nell’attesa che il comune faccia il suo dovere garantendo decoro e vivibilità al piccolo e grazioso borgo di mare, i residenti hanno deciso di non stare con le mani in mano limitandosi alla lamentela e hanno deciso di dare, nei limiti del possibile, un piccolo contributo nell’interesse del bene comune. Stamattina, di buon’ora, un gruppo di circa 20 residenti aderenti al Comitato Bruca si è data appuntamento per la pulizia della canaletta per la raccolta delle acque meteoriche in via Delle Isole e per una pulizia generale dell’area.

Si tratta dell’ennesima iniziativa di volontariato promossa dal Comitato Bruca -spiega l’arch. Salvatore Causarano, presidente del Comitato- e altre ancora ne verrannoAbbiamo un confronto aperto con l’amministrazione comunale -aggiunge il presidente Causarano- per la risoluzione di alcune problematiche che minacciano la sicurezza e la vivibilità della nostra frazione e che sono insolute da tempo. Nell’attesa ci sbracciamo e cerchiamo di aiutarci da soli, nei limiti di quello che possiamo fare come volontariPermettetemi di ringraziare -conclude l’architetto Causarano- tutti i volontari che hanno accolto l’invito del Comitato e hanno investito il proprio tempo libero a favore della comunità“. Davvero un bell’esempio di cittadinanza attiva a cui tutti dovremmo guardare come modello da seguire, in tempi di vacche magre per gli enti pubblici che, spesso, non riescono a garantire la manutenzione ordinaria di strade, piazze, ecc. Complimenti ai volontari di Bruca per la loro generosità e per il loro piccolo contributo che vale tanto.