Scicli Sporting Club in C1, “Grande orgoglio per la nostra città”

L’assessore comunale allo Sport, Guglielmo Scimonello, si complimenta con i giocatori e la società

Foto scattata da Ottavio Modica

SCICLI – Una stagione da incorniciare per lo Scicli Sporting Club, fresco vincitore del campionato di serie C2 di calcio a 5. Il quintetto sciclitano, sabato pomeriggio, ha ottenuto la promozione in serie C1, dopo aver vinto ai rigori lo spareggio decisivo per approdare nella categoria superiore.

Il risultato è stato accolto con entusiasmo in città. Tanti i complimenti arrivati alla società e ai giocatori. Con loro si è congratulato anche l’assessore comunale allo Sport, Guglielmo Simonello.

Una grande stagione per lo Scicli Sporting Club”, ha esordito l’amministratore comunale.

Ho seguito alcune partite di questa squadra al geodetico di Jungi e durante tutto il campionato il tratto determinante è stato la serietà della società e l’impegno – afferma Scimonello – con cui ha puntato l’obiettivo della promozione e con cui ha fatto di tutto per raggiungerlo”.

Nella foto Guglielmo Scimonello

La promozione in C1 dello Scicli Sporting Club per il componente della giunta Giannone rappresenta “un risultato che rende orgogliosa l’intera città di Scicli”.

Complimenti ai ragazzi, attaccati alla squadra in maniera appassionante, all’allenatore Simone Giannì e al suo vice, Emanuele Re, al presidente, al preparatore atletico Salvatore Mormina, alla segretaria Stephanie Arrabito e a tutto il gruppo dirigente. Hanno saputo infondere negli atleti, oltre ai valori di competitività e di sportività, – aggiunge l’assessore – anche quelli, forse ancora più importanti, della disciplina e della correttezza, in campo e fuori”.

Il calcio a 5 è uno sport molto praticato sul territorio, in futuro sarà fondamentale promuoverlo ancora di più”, conclude Scimonello.