Scicli: il ritiro dell’indifferenziato rimane sospeso

La raccolta del secco non riciclabile salta anche domani. Il sindaco Mario Marino: “Iniziato a rimuovere i cumuli di rifiuti sparsi sul territorio”

-Pubblicità-

SCICLI – Resta in stand-by il ritiro dell’indifferenziato a Scicli. Il disservizio permarrà anche domani, giorno che il calendario settimanale della differenziata dedica alla raccolta del secco non riciclabile. Gli operatori ecologici, dunque, non ritireranno la tipologia di rifiuto.

È inevitabile che le strade, in una simile situazione, diventino una sorta di valvola di sfogo, dove i cittadini iniziano a disfarsi della spazzatura non differenziata, compromettendo l’igiene urbana. Sta accadendo proprio in questi giorni su tutto il territorio comunale con cumuli di rifiuti, disseminati in ogni angolo.

SVN ha sentito il sindaco Mario Marino per avere degli aggiornamenti sulla problematica. “Me ne sto occupando dal primo momento in cui ho messo piede in Municipio”, ci dice Marino.

Stiamo facendo tutto quello che è nelle nostre possibilità per trovare delle rapide soluzioni, ma come ben sapete, questa emergenza si sviluppa al di fuori dei confini comunali”, ha precisato il primo cittadino.

“Noi però non rimaniamo con le mani in mano. Abbiamo, intanto, iniziato a rimuovere dei cumuli di spazzatura depositati in strada, una criticità – conclude Marino – che altrimenti rischierebbe di recare un serio danno economico, oltre che di immagine, alla città”.