Corsa e sudore, lo Scicli Sporting Club si prepara

Il team neroverde, neopromosso in serie C1, è tornato ad allenarsi. All'orizzonte una stagione sportiva che si preannuncia particolarmente impegnativa

Nella foto (scattata da Ottavio Modica) il gruppo impegnato in una fase della preparazione atletica
-Pubblicità-

CALCIO A 5 – Lo Scicli Sporting Club di calcio a 5, inserito nel girone B del campionato di serie C1, si prepara per la stagione 2022/2023, nella veste di matricola. Compongono il girone orientale altre tredici squadre: Barcellona Futsal, Domenico Savio di Messina, Montalbano di Montalbano Elicona, Siac di Messina, Città di Biancavilla, La Madonnina di Belpasso, Sicil Grassi C5 di Acireale, Viagrande C5, Società Calcistica Gela, Pgs Vigor San Cataldo, Città di Leonforte, Futsal Rosolini e Carlentini Calcio.

Si tratta di un girone di “ferro”, quindi, molto impegnativo, non solo dal punto di vista prettamente tecnico, quanto snervante per le lunghe trasferte che bisognerà affrontare.

Intanto, il gruppo neroverde, agli ordini di Simone Giannì, da circa due settimane, prosegue la sua preparazione atletica, con lunghe sedute pomeridiane a Zagarone, molte intense e guidate dal preparatore fisico Salvatore Mormina.

Oltre agli atleti della scorsa stagione, sono aggregati al gruppo alcuni promettenti under, che potrebbero costituire il punto di forza della squadra, vista la nuova normativa che impone il proprio utilizzo nel quintetto base.

Dalla prossima settimana la squadra lavorerà con costanza presso il rettangolo di gioco del geodetico di Jungi, per curare la parte tecnica e tattica.

Il Comitato Siculo, per quanto concerne le gare di Coppa Italia, ha inserito la squadra sciclitana nel “triangolare” assieme al Futsal Rosolini e Carlentini Calcio, con gare che si disputeranno a partire dal 27 agosto.

Lo Scicli Sporting Club, osserverà il turno di riposo alla prima giornata per giocare la seconda giornata, in programma il 24 settembre, con la perdente della prima.

Per provare i ritmi partita e situazioni tecnico/tattiche, da cui trarre spunti, il tecnico ha programmato una partita amichevole molto impegnativa con il Melilli per sabato 27, presso il geodetico di Jungi.

La prossima settimana con molta probabilità, da parte del Comitato Siculo, sarà diramato il calendario del campionato.

Ottavio Modica