Scicli: erano rinchiusi in un garage, oltre cinquanta gatti liberati dalla Polizia Municiaple

I felini sono stati affidati ai volontari dell'Enpa che, dopo aver prestato le prime cure, provvederanno a darli in adozione

-Pubblicità-

SCICLI – La Polizia Municipale, intervenuta congiuntamente ai Carabinieri di Scicli e del Nas, ha liberato oltre cinquanta gatti che si trovavano rinchiusi in un garage di un’abitazione privata.

All’operazione, partita da un’ordinanza emessa dal sindaco Mario Marino per motivi di sanità pubblica, hanno partecipato anche i veterinari dell’Asp, alcuni assistenti sociali comunali e i volontari dell’Enpa.

I detentori dei felini erano già stati deferiti alla Procura della Repubblica di Ragusa dai vigili urbani con l’ipotesi di reato di maltrattamento animali.

Una volta condotti fuori dal locale, i gatti sono stati affidati al personale dell’Enpa che, dopo aver prestato le prime cure, provvederanno a darli in adozione.