Sinfonie per le vie di Scicli: domenica il secondo “Raduno bandistico”

A fare gli onori di casa la banda musicale “M° Ottavio Penna” che accoglierà la “Vincenzo Bellini” di Pozzallo e l’orchestra di fiati “S. Cecilia” di Ispica. Contemporaneamente ci sarà una mostra fotografica, curata dell’associazione “Portatori di Gioia”, e l’esposizione di un "Manto infiorato" da parte del gruppo “Gli Amici di Giorgione”

-Pubblicità-    

SCICLI – Domenica di musica in città. Oltre al concerto inaugurale del Festival “InCanto Barocco” (ore 20 – chiesa San Bartolomeo), è in programma la seconda edizione del “Raduno bandistico”.

All’evento parteciperanno le bande musicali “Ottavio Penna” di Scicli, diretta dal maestro Marco Garro, e “Vincenzo Bellini” di Pozzallo, guidata dal maestro Leandro Sortino, insieme all’orchestra di fiati “S. Cecilia” di Ispica (associazione Pino Rosa), con in testa il maestro Vincenzo Monaca.

Dalle ore 19 i gruppi musicali inizieranno a sfilare per le vie del centro storico per poi fermarsi, intorno alle ore 20, in via Francesco Mormina Penna, dove sul Palco della Musica si esibiranno in un concerto di marce sinfoniche.

In contemporanea ci saranno due le iniziative di carattere folkloristico che andranno ad incastonarsi nell’evento musicale: il gruppo dei “Portatori di Gioia” allestirà una mostra fotografica, mentre l’associazione “Gli Amici di Giorgione” proporrà un “Manto infiorato”.